Il colore

Il colore della birra è forse il parametro più difficile da rendere oggettivo, infatti la birra essendo un liquido rossastro è opaca alla luce blu usata negli spettrometri, perciò restituisce valori falsati. Come già spiegato nel capitolo sui malti nel mondo della birra il colore è calcolato in gradi Lovibond e EBC.  Recentemente si è cercato di unificare queste due scale creando la SRM o Standard Reference Method che è pari a circa la metà dei gradi EBC (European Brewery Convention). La conversione esatta è SRM x 1,97 = EBC.
Questa nuova scala è stata utilizzata per creare una tabella che indicasse degli intervalli di gradi SRM con l'equivalente nome del colore della birra.
2 SRM = Giallo paglierino chiaro
3 SRM = Giallo paglierino
4 SRM = Giallo dorato chiaro
6 SRM = Giallo dorato intenso
9 SRM = Ambrato tenue
12 SRM = Ambrato brillante
15 SRM = Ambrato intenso
18 SRM = Ambrato tendente al marrone
20 SRM = Tonaca di frate o marrone
24 SRM = Marrone con sfumature rossastre
30 SRM = Marrone intenso
40 o + SRM = Nero